microcemento lama terra

Microcemento: perchè sceglierlo?
Microcemento, sicuramente prima di averne sentito parlare, avrai sentito parlare dei pavimenti in resina per creare superfici uniche e senza fughe.
Il nome “pavimento in resina” in realtà è un termine generico che racchiude tantissime tipologie di soluzioni differenti. Anche un pavimento in pvc o vinilico può essere chiamato pavimento in resina in quanto è composto da resine.
Tuttavia vi sono differenze ben marcate da una tipologia all’altra, e il pavimento in microcement è una soluzione davvero innovativa che corregge tutti i contro delle resine autolivellanti o epossidiche.

Microcemento, perché sceglierlo?
I pavimenti in cemento A-Vida sono realizzati completamente a mano e a spatola. L’artigiano qualificato potrà controllare ogni parte del pavimento durante la posa perché effettuata completamente a mano e senza l’utilizzo di mezzi meccanici.
Un altra importante caratteristica importante è l’aspetto. Un pavimento in microcemento, grazie anche alla cartella colori proposta da A-vida, assume un aspetto intramontabile e senza tempo. Le sfumature armoniche.
Ad ogni modo l’aspetto è personalizzabile nei trattamenti tra microcemento opaco, lucido e satinato e nell’effetto tra levigato e materico.
La personalizzazione si estende anche, in termini tecnici, grazie alla possibilità di formulare il giusto sistema in base alle proprie esigenze, ad esempio la resistenza ad un particolare agente chimico o maggiore resistenza ad uno stress accentuato che il pavimento dovrà sopportare.

Cos’è il microcemento?
Il microcemento tra un marchio all’altro può cambiare anche totalmente sia esteticamente che in termini di resistenza. A-vida è formulato con cariche ad alta resistenza e cementi selezionati di tipo non tradizionale. Il sistema è caratterizzato da un doppio sistema di protezione, che preserva lo strato colorato dall’usura. Con questo sistema si ottengono pavimenti molto resistenti al traffico anche intenso.

Le applicazioni del microcemento
Non solo pavimenti: è possibile rivestire in verticale pezzi arredo, pareti bagno, piatti doccia, lavabi, cabine armadio, cucine e top cucina.
Grazie alla resistenza è possibile creare pavimentazioni in microcemento non solo per appartamenti ma anche per aree commerciali, negozi, hotel, etc.